Parola d’Artista is with Pierluigi Fresia

Gabriele Landi: Ciao Pierluigi, prendiamola larga, in che anni hai cominciato a fare l’artista e che lavori facevi?Pierluigi Fresia: Caro Gabriele, Intanto ti dico che è molto bello questo dialogo un po’ a puntate a distanza e senza fretta, così da riflettere bene su quel che dico…e sperando di non dire sciocchezze!!Non saprei dirti quando ho iniziato precisamente, da bambino amavo disegnare, disegnare e ancora disegnare, era quasi un’ inspiegabile ossessione, quand’ero a letto malato mia mamma mi comprava in cartoleria album bianchi al posto dei soliti fumetti, album che finivano in poche ore coperti di disegni: paesaggi, visi animali, parti di corpi umani e altro; poi ho iniziato a dipingere e, lentamente, intorno ai 16-18 anni, a capire che …

Parola d’Artista is with Pierluigi Fresia Leggi tutto »

JULIET – Studio Visit #4: Pierluigi Fresia

Erika Lacava Il fotografo Pierluigi Fresia ci racconta come vive il suo studio, un punto in cui coagulare le idee della giornata e un luogo in cui portare a maturazione e compimento i suoi progetti. Erika Lacava: Oggi non sempre si può parlare di uno spazio di lavoro fisso per un fotografo, ma credo che nel tuo caso la manipolazione delle opere e la profonda riflessione che le accompagna necessitino di uno studio.Pierluigi Fresia: Sì, la mia fotografia mi porta a passare diverse ore in studio per la ricerca di immagini, la fase di scrittura, la catalogazione. Lo studio diventa un punto in cui coagulare le idee della giornata, un modo per portarle a maturazione e compimento. Ho sempre avuto uno studio, …

JULIET – Studio Visit #4: Pierluigi Fresia Leggi tutto »

Autoprogettazione. Istruzioni d’artista per realizzare un’opera d’arte a casa propria

Un progetto a cura di Toni Merola, Nicola Pellegrini e Bianca Trevisan Promosso e sostenuto da Galleria Milano In collaborazione con Maria Chiara Salvanelli Press Office & Communication Oltre settanta artisti e un’idea semplice quanto efficace: creare un’opera d’arte che sia riproducibile da tutti nelle proprie case. La situazione attuale a causa del Covid-19, impensabile fino a poco più di un mese fa, ci costringe a casa in una situazione non facile, ma che ci sta anche portando a rivalutare gli spazi in cui viviamo e, in essi, il modo in cui viviamo. Nella nostra casa riscopriamo la necessità del saper fare, del realizzare autonomamente ciò che ci è necessario, un’esigenza che si rivela esistenziale, ancor prima che pratica. Nell’aprile …

Autoprogettazione. Istruzioni d’artista per realizzare un’opera d’arte a casa propria Leggi tutto »

Out of Place, Galleria Milano

a cura di Francesco Tedeschi. Dopo tre mesi dalla scomparsa di Carla Pellegrini, la Galleria Milano è lieta di annunciare la ripresa dell’attività espositiva, nel segno della continuità, del rispetto per una storia così importante, e insieme della rinascita e del rinnovamento. La prima mostra sarà una personale di Pierluigi Fresia, artista che già aveva esposto in Galleria in occasione di Our Brief Eternity (2009), sotto la curatela di Francesco Tedeschi. Ora, con Out of Place, Fresia approfondisce ulteriormente la sua indagine sulla fugacità del reale. Nelle due sale della galleria saranno esposte tre serie fotografiche realizzate tra il 2017 e il 2019, Afasia (2017), Blackboard (2018) e Ibidem (2019), emblematiche dei nuovi sviluppi del suo lavoro. La prima mostra sarà una personale di Pierluigi Fresia, artista che già …

Out of Place, Galleria Milano Leggi tutto »

Torna su