P i e r l u i g i   F r e s i a

HOME BIO IMAGES NOTEBOOK SKETCHBOOK EXHIBITIONS PRESS CONTACTS




fin quando, nel silenzio, linee
di grafite e aeroplani nel miele
ci risvegliano tra le pieghe
la notte ci dischiude calma
un avvenire breve e delicato
che si infrange sugli scogli, e un segnale
dalle case, dagli studi, dai tagli
negli scatti del disequilibrio,
arriva di nuovo al nostro confine:
così nell'ombra di giardini lontani,
proviamo a riaddormentarci:

Andrea Filippi (poeta)
per Pierluigi







© 2015 Pierluigi Fresia